L'HoloMeeting 1
Home ] Su ] Il LASER HeNe ] Il LASER a diodo ] Il LASER verde ] La scansione con gli altoparlanti ] Lo spirografo ] Il LaserShow ] [ L'HoloMeeting 1 ] L'HoloMeeting 2 ] L'HoloMeeting 3 ] L'HoloMeeting 4 ] L'HoloMeeting 5 ] L'HoloMeeting 6 ] L'HoloMeeting 7 ] L'HoloMeeting 8 ] L'HoloMeeting 9 ] L'HoloMeeting 10 ] L'HoloMeeting 11 ]

 

Ecco l'HoloMeeting del 21 ottobre 2000, a Bologna, nella pizzeria!

Questo il report del primo incontro degli amici di HoloLaser.
Purtroppo il vecchio gruppo ospitato da Yahoo Gruppi stato chiuso.

Premessa: io non ho partecipato a questo HoloMeeting. Quanto puoi leggere qui sotto il frutto di testimonianze e foto fornite dai partecipanti, nonch da quanto estratto dai messaggi di HoloLaser.
Ho pensato di scrivere questo report a beneficio di chi, come me, quel giorno non c'era.
Le foto, tranne dove indicato, sono di Ferruccio.

Sembra che l'appuntamento sia stato scelto tenendo ben presente un fattore fondamentale: doveva essere un posto dove si mangiava bene! Questa era la cosa importante. Vedi il messaggio 542.

Il luogo venne concordato a Bologna, in fianco alla stazione ferroviaria, dove arrivarono in treno Paolo, Maurizio ed Enrico. Invece Ferruccio, Alberto, Mauro e Gianpietro arrivarono in auto.
L'incontro era per le 11:00.

Il punto per incontrarsi fu definito attraverso una cartina, rigorosamente in ASCII art (a proposito, hanno anche fatto Star Wars!  :-)), postata nella lista:

> "X" il punto d'incontro.

> -----------------------------------------
>                    strada
> ------|                          X-------
>       |                          |
>       |          piazza          |
>       |                          |
>       ----------------------------
> SX                    (STAZIONE)       DX

Il secondo problema fu quello di trovarsi, in un luogo pubblico, senza conoscersi.

Racconta Ferruccio: "Trovarsi davanti alla stazione fu un incubo! Con problemi di fermata e sosta in quella zona trafficatissima ... poi non ci conoscevamo neanche! Enrico cre un badge identificativo per riconoscerci ... che postammo qui, ognuno poi ci applic la sua foto e nome (io conservo ancora quel mitico Badge!)".

Eccolo! Qui sotto puoi vedere quello di Ferruccio!

Prosegue Ferruccio: "Non sapevamo neanche dove andare per fare il Meeting! Ci trasferimmo prima all'Ipercoop di via Beverara ... ma li non trovammo uno spazio idoneo per parlare, allora ci trasferimmo A PIEDI al ristorante "Cupido".

Nella foto qui sotto si vede Alberto che sta decidendo che cosa mangiare. ;-)

Da notare il badge indossato da Alberto!

In attesa dei suoi spaghetti alle vongole, Gianpietro osserva attentamente un ologramma.

Gianpietro racconta: "Praticamente essendoci trovati in una pizzeria, ci siamo messi subito tutti a tavola: durante il pranzo-conversazione, ogni tanto qualcuno estraeva dalla propria borsa un oggettino o una lastrina o qualche altra piccola diavoleria".

Quella qui sotto e quella precedente sono le uniche due foto (tra quelle a mia conoscenza) che ritraggono Paolo.

Per chi non lo sapesse, ma basta andare a leggere i primi messaggi della lista (diciamo i primi 1000!!!) per rendersene conto, Paolo stato un iscritto importante di HoloLaser. stato uno dei primi iscritti e si prodigato di consigli ed esperienze. Ha anche scritto le prime FAQ in italiano sull'olografia.

Mentre si mangia la pasta (vongole e carbonara), Maurizio osserva l'album di fotografie di Gianpietro.

Il pranzo continua ...

L'album di foto passato ad Enrico!

Si entra sempre pi nel vivo ... ora tocca a Ferruccio ammirare la foto dell'ologramma del riccio di violino che Gianpietro ha realizzato per l'Euratom di Ispra. Questa foto di Paolo.

Ferruccio fotografa una lastrina Agfa 8E75 di Gianpietro: raffigura una mascherina metallica.

La stessa lastrina da un'angolazione diversa.

Racconta Ferruccio: "Dopo pranzo, tra lo stupore dei pochi clienti, iniziammo ad armeggiare con il laser He-Ne da 8 mW e gli ologrammi fatti da Gianpietro e Paolo Zorat. Parlammo e osservammo ologrammi finch i camerieri non iniziarono a smobilitare il ristorante ...".

Un ologramma transmission di Gianpietro; pi dietro si vede l'obiettivo da microscopio usato come beam expander.
Altri ologrammi erano stati portati da Enrico e da Ferruccio.

Questa la foto della lastra master utilizzata per produrre l'ologramma della mascherina. Si vede nettamente il riflesso dell'obiettivo della macchina fotografica di Ferruccio.

Qui sotto si vede bene l'armamentario olografico di Gianpietro. A sinistra del tubo LASER si vede il supporto dell'obiettivo da microscopio Si vedono anche i contenitori porta lastre e la scatola arancione con la scritta "NON APRIRE".

Racconta Alberto: "Ricordo ancora adesso le facce dei due camerieri (uno forse era il titolare) quando cominciammo ad accendere il LASER :))). All'inizio ridevano ... poi iniziarono a fare facce di preoccupazione :)".

Anche Alessandro conferma: "Dovevi vedere l'espressione del gestore del locale quando abbiamo acceso il laser e quando visionavamo gli ologrammi ... :-)".

La foto ricordo. Da sinistra: Gianpietro Grossi ( Cremona), Alessandro Fregni ( Modena), Alberto Rubinelli ( Novara), Maurizio Vannoni ( Firenze), Enrico Palazzo ( Ravenna), Ferruccio Fabbri (Viserbella - RN). Paolo Zorat (Trieste) sta scattando la foto. Questa foto e la seguente sono di Gianpietro.

Un'altra foto ricordo: i partecipanti ora si sono scambiati di posto. Peccato che sia ancora Paolo a scattare la foto. Purtroppo la foto ufficiale senza di lui!

Alberto pensa ad un possibile secondo incontro ... "Il primo che dice che sono tutte scuse che invento per mangiare lo laserizzo :)))" ... ZOT! AAAHH!  ;-)

Se qualcuno capita in questa pagina e vuole iscriversi alla mailing-list HoloLASER, clicchi su http://groups.yahoo.com/group/Hololaser/.

 

Per vedere le statistiche di accesso a questo sito dal 9 agosto 1999:
To have a look at the statistics of this site from August 9, 1999:

Torna in cima alla pagina
Back to top

Copyright 1999-2021 Alberto Marturini

Pagina aggiornata il: 17 aprile 2021.
Last update of this page: April 17, 2021.

$