Il CD
Home ] Su ] La macchina di Tesla ] La stazione del Meteosat ] [ Il CD ] L'EURO ] L'Eco di Bergamo ] Uno di voi mi tradurrà ] Il contatore Geiger ] Lo spettrometro gamma ]

 

Qui di seguito descrivo alcune caratteristiche tecniche dei Compact Disc, con particolare riguardo a quelli scrivibili (CD-Recordable). Non troverete come si duplicano i CD e quale programma utilizzare per scriverli.
Here below I'll describe some technical characteristics of Compact Discs, with particular regard to CD-Recordable. You'll not find here how to copy CDs and what program to use to write them.

Utilizzo alcuni termini inglesi anche nella versione italiana, perchè sono più appropriati.
I'll use some english terms in the italian version too, because they are more proper.

Come è fatto fisicamente
How it is phisically made

Compact disc già registrato
 Already recorded Compact Disc
È costituito da un disco di policarbonato di 120 mm di diametro e spesso circa 1 mm; lo spessore totale del CD è di 1.2 mm.
It is made by a policarbonate disc of 120 mm in diameter and about 1 mm thick; the total thickness of the CD is 1.2 mm.

I dati vengono scritti in una spirale unica che inizia a 25 mm e termina, per un CD standard, a 58 mm dal centro. Il passo della spirale (Track Pitch) è di 1.6 micrometri. La lunghezza della spirale di un CD standard da 74 minuti è di 22188 giri (circa 6300 m).
The data are written in a single spiral that begins at 25 mm and ends, for a standard CD, at 58 mm from the center. The track pitch is 1.6 micrometers. The spiral length of a standard 74 minute CD is of 22188 turns (about 6300 meters).

Al momento della produzione tale disco contiene già impresse tutte le informazioni digitali. Sopra al disco si trova uno strato riflettente di alluminio. Sopra lo strato riflettente viene depositata una lacca resistente sulla quale viene effettuata la serigrafia.
At production time such disc contains all the digital informations. Above the disc there is an aluminium reflective layer. Above the reflective layer is applied a protective lacquer coating on which is applied the disc label.

La lettura avviene discriminando la differente riflettività dei fori (Pit) rispetto alle aree lisce (Land).
The reading is made distinguishing the different reflectivity of holes (Pits) and smooth zones (Lands).

Compact disc scrivibile
Recordable Compact Disc
È costituito da un disco di policarbonato di 120 mm di diametro e spesso circa 1 mm; lo spessore totale del CD è di 1.2 mm.
It is made by a policarbonate disc of 120 mm in diameter and about 1 mm thick; the total thickness of the CD is 1.2 mm.

Il disco non è liscio ma contiene una traccia per guidare il LASER durante la scrittura (TIP, Track In Pregroove). La TIP, letta a 1x (150 Kb/s), si presenta come un'onda sinusoidale a 22 KHz. Inoltre contiene codificati alcuni dati (ATIP, Absolute Time In Pregroove: tipo di colorante, costruttore). Sopra questo disco è depositato uno strato di un colorante organico opaco (cianina o ftalocianina) che viene "forato" dal LASER durante la scrittura. Al di sopra del colorante si trova uno strato riflettente d'oro o d'argento, spesso pochi micron. Finalmente, sopra lo strato riflettente viene depositata una lacca resistente di protezione ed eventualmente la serigrafia.
The disc is not smooth but contains a track to guide the LASER durind the recording (TIP, Track In Pregroove). The TIP, read at 1x (150 KB/s), appears as a sinusois wave of 22 KHz. Besides it contains some coded data (ATIP, Absolute Time In Pregroove: kind of dye, builder). Above this disc is applied an organig dye layer (cyanine or phtalocyanine) thaa is "holed" by the LASER during the recording. Above the dye there is a gold or silver reflective layer, thick few microns. Finally, above the reflective layer is applied a protective lacquer coating on which is eventually applied the disc label.

Nonostante il CD venga scritto e letto dalla parte del policarbonato, i dati si trovano scritti appena sotto lo strato di protezione. Bisogna quindi fare attenzione a non incidere tale lacca con biro o oggetti appuntiti.
In spite of the CD is read form the policarbonate side, the data are written just below the protecting lacquer. Then you must pay attention to preserve the lacquer integrity avoiding to wtite on it with ball-point pens or with sharpened objects.

Il LASER utilizza una potenza ridotta per leggere il CD ed alta per scriverlo "forando" il colorante.
The LASER uses low power to read the CD and high power to record it "holing" the dye.

La lettura avviene discriminando la differente riflettività dello strato riflettente (Pit) rispetto al colorante (Land).
The reading is made distinguishing the different reflectivity of reflective layer (Pits) and dye (Lands).

Compact disc riscrivibile
Rewritable Compact Disc
È identico al CD scrivibile tranne che non esiste lo strato di colorante. Inoltre, lo strato dove avviene la registrazione è composto da una lega a base di Indio che ha la proprietà di solidificarsi in modo cristallino o amorfo a seconda della temperatura a cui è portata. Lo strato "attivo" è racchiuso tra due strati dielettrici.
It is the same as the Recordable one but that there is no dye layer. Besides, the layer where the recording occours is made by an Indium alloy that has the characteristic of solidify in a crystalline or amorphous mode depending on the temperature of the melted status. The active layer is enclosed between two dielectris layers.

Il LASER utilizza una potenza ridotta per leggere il CD e due differenti potenze alte per scriverlo, modificando la struttura dello strato attivo.
The LASER uses low power to read the CD and tho different high powers to record it, modifying the structure of the recording layer.

La lettura avviene discriminando la differente riflettività dello strato riflettente cristallino e amorfo.
The reading is made distinguishing the different reflectivity of crystalline and amorphous reflective layer.

Come è fatto logicamente
How it is logically made

Scrittura Disc-At-Once (DAO)
Disk-At-Once (DAO) recording
Il LASER scrive la lead-in (che contiene la TOC, Table Of Contents), quindi la User Data Area (che contiene le tracce) ed infine la lead-out. Il LASER non viene mai spento e non è possibile aggiungere ulteriori dati al CD.
The LASER writes the lead-in (that holds the TOC, Table Of Contents), then the User Data Area (that contains the tracks) and then the lead-out. The LASER is never switched off and is not possoble to add further data on the CD.

Scrittura Track-At-Once (TAO)
Track-At-Once (TAO) recording
Il LASER scrive le tracce, spegnendosi dopo ogni traccia, ed alla fine, se la sessione è chiusa, scrive la lead-in e la lead-out. I dati relativi alla lead-in sono memorizzati temporaneamente in un'area accessibile solo agli scrittori di CD: la Program Memory Area.
The LASER writes the tracks, switching off after every track, and at the end, if the session is closed, writes the lead-in and the lead-out. The data of the lead-in are temporarily stored in an area that is readable by CD writers only: the Program Memory Area.

Quando si chiude una sessione aprendone un'altra la TOC punta all'eventuale TOC della sessione successiva. Si crea così una catena di link tra una lead-in e la successiva. Un lettore di CD audio standard (quello dello stereo) legge solo la prima sessione; un lettore di CD-ROM standard legge l'ultima sessione. Così, se vuoi che nella sessione corrente siano visibili anche i dati delle sessioni precedenti, devi importare la TOC dell'ultima sessione. La prima sessione occupa circa 23 MB, le altre circa 14 MB ciascuna.
When you close a session opening a new one the TOC points to the eventual TOC of the next session. A standard audio CD reader (the one which is in your stereo system) will read the first session only; a standard CD-ROM reader will read the last session. So, if you like to read in the current session the data of the previous ones, you must import the TOC of the last session. The overhead for the first session is about 23 MB, for the others is about 14 MB.

Il numero massimo di tracce e di sessioni su un CD è 99. A proposito di sessioni, è opportuno distinguere tra chiusura della sessione (closing the session) e chiusura del CD (finalizing the disc). Normalmente quando si scrive una sessione la si chiude anche, ma esistono programmi professionali che permettono di scrivere una sessione e di chiuderla in un tempo successivo; in tal caso tale sessione non sarà leggibile su un lettore di CD fino alla sua chiusura. Per chiusura del CD si intende invece la chiusura di una sessione senza aprirne un'altra: in tal modo non sarà possibile aggiungerne altre.
The maximum numbers of tracks and sessions on a CD is 99. With regard to sessions, it is right to distinguish between closing the session and finalizing the disc. Normally when you write a session you close it too, but there are some professional programs that enable you to write a session and to close it in a second time; in such case the session will not be readable by a CD reader untill it will be closed. Instead, fixing of the CD means the closing of a session without opening a new one:  in such mode it will not be possible to add further ones.

Esiste poi, solo nei CD scrivibili, la Calibration Area: è un'area dedicata alla calibrazione della potenza di scrittura del LASER. Il suo utilizzo è riservato agli scrittori di CD.
Further, there is the Calibration Area, in the recordable CDs only: it is an area dedicated for the calibration of the power of the LASER Its use is reserved for CD writers.

La struttura logica del CD è definita nello standard ISO 9660 (il suo predecessore è noto come High Sierra, dal nome del luogo dove si riunì il gruppo che lo pubblicò il 28 Maggio 1986). L'ISO 9660 è nato per garantire la massima compatibilità di lettura di un CD su vari sistemi operativi.
The logic structure of a CD is defined in the ISO 9660 standard (its predecessor known as High Sierra, from the name of the place when convened the group that published it on May 28th, 1986). The ISO 9660 was born to guarantee the maximum read compatibility of a CD among various operating systems.

Tra le altre cose, l'ISO 9660 stabilisce che un CD-ROM deve avere al massimo 8 livelli di sottodirectory ed i nomi dei file devono essere nel formato "8.3" (al massimo 8 caratteri, il carattere ".", al massimo 3 caratteri, il carattere ";" seguito infine dalla versione). La versione è visibile sono su alcuni sistemi operativi: per esempio unix e VMS. Un'altra limitazione è nei caratteri che si possono utilizzare per il nome dei file: sono solamente i cosiddetti d-characters (le cifre da 0 a 9, le lettere maiuscole da A a Z ed il carattere "_").
Among the others, ISO 9660 state that a CD-ROM must have a maximum of 8 nested directory levels and that the file names must be in the "8.3" format (max 8 characters, the character ".", max 3 characters, the character ";", followed by a version number). The version can be read by some operating systems only: for example, unix and VMS. Another limit is in the character set that you can use for file names: only the so-called d-characters (the 0-9 figures, the A-Z capital letters and the "_" character).

La struttura logica dei CD di boot è definita in uno standard noto come El Torito.
The logic structure of bootable CDs is defined in a standard well-known as El Torito.

Il Primary Volume Descriptor (descrive il tipo di CD) è contenuto nel settore 16.
The Primary Volume Descriptor (holds the CD type) is contained in the 16th sector.

La dimensione dei settori
Sectors dimension
La spirale è divisa logicamente in settori.
The spiral is logically divided in sectors.

Nella tabella qui sotto puoi vedere la dimensioni dei settori, come definiti dagli standard. Notare che il settore dei CD-DA non ha byte riservati alla correzione degli errori.
In the table below you can see the sectors dimension, as defined by the standards. Please note that CD-DA sectors have no bytes reserved for the error correction.

Type Sync Header Subheader Data Reserved EDC ECC
Mode 1 12 bytes 4 bytes ---- 2048 bytes 8 bytes 4 bytes 276 bytes
Mode 2
Form 1
12 bytes 4 bytes 8 bytes 2048 bytes ---- 4 bytes 276 bytes
Mode 2
Form 2
12 bytes 4 bytes 8 bytes 2324 bytes ---- 4 bytes ----
Audio ---- ---- ---- 2352 bytes ---- ---- ----

I subchannel
The subchannels
Esistono 8 subchannel, denominati con le lettere P, Q, R, S, T, U, V, e W. Tali subchannel servono per contenere informazioni aggiuntive nei CD. In pratica sono utilizzati solo i subchannel P e Q che contengono le informazioni relative al posizionamento (tempo) e ai codici opzionali UPCEAN e ISRC.
There are 8 subchannels, named with the letters P, Q, R, S, T, U, W and W. The subchannels contains additional informations. Actually the used ones are the P and Q subchannels that holds the positioning information (time) and the optional UPCEAN and ISRC codes.

La codifica (grazie Wajner!)
Bits coding (thanks Wajner!)
I dati sono rimappati codificando 8 bit di dati in 14 Channel Bits (bit di canale), secondo una determinata tabella di cui qui sotto puoi vedere l'inizio. Tale rimappatura di chiama EFM (Eight to Fourteen Modulation).
The data are remapped coding 8 data bits in 14 channel bits, according to a determined table of which you can see the beginning here below. Such remapping is named EFM (Eight to Fourteen Modulation).

  Data bits Channel bits
0 00000000 01001000100000
1 00000001 10000100000000
2 00000010 10010000100000
3 00000011 10001000100000
... ... ...

I channel bit non sono numeri binari ma codificano la posizione delle transizioni tra Pit e Land: dove c'è un 1 c'è una transizione.
The channel bits are not binary numbers but code the position of the transition between Pits and Lands: where there is a 1 there is a transition.

Ad ogni blocco di 14 channel bit vengono aggiunti 3 bit (Merging Bits) con lo scopo di unire i blocchi e rispettare la run length. In questo modo si ottiene che la minima run length sia di 3 bit di canale (3T) e la massima run length sia di 11 bit di canale (11T).
Every block of 14 channel bits is added of 3 merging bits with the purpose of joining the blocks and preserve the run length. In this way is obtained that the minimum run length is of 3 channel bits (3T) and that the maximum run length is of 11 channel bits (11T).

La causa di questa codifica è che lo spot del LASER non è un punto ma ha dimensioni finite e quindi la minima run length deve essere la più lunga possibile. D'altro canto il segnale deve portare con sè il clock e quindi la massima run length deve essere più corta possibile. Con una run length tra 3T e 11T si ottiene un buon compromesso.
The need for this coding is that the LASER spot is not a phisical point but has finite dimensions and then the minimum run length has to be as largest as possible. Otherwise the signal must be self-clocking and then the maximun run length has to be as shortest as possible. The run length from 3T to 11T is a good compromise.

Inoltre sono presenti dei pattern di sincronizzazione di 24+3 bit di canale.
Besides are present synchronization patterns composed by 24+3 channel bits.

In totale, ho volutamente trascurato altri dettagli, un frame è lungo 588 bit di canale.
In total, I have deliberately omitted other details, a frame is 588 channel bits long.

Produzione
Manufacturing

Tutto parte da una cassetta DAT (Digital Audio Tape) o da un CD campione, nel caso di un CD-ROM o CD-DA, oppure da un computer, nel caso di un CD-R. Un'apparecchiatura molto sofisticata provvede a scrivere con un LASER blu su una pellicola fotosensibile, depositata su un "CD" di vetro, i dati (Pit) che devono essere riportati sul CD. La pellicola viene sviluppata; il CD di vetro si chiama "Glass Master".
The starting is a DAT tape or a master CD, in the case of a CD-ROM or a CD-DA or a computer in the case of CD-R. A very sophisticated equipment records data (Pits) with a blue LASER on the photoresist coating applied on a glass substrate. The resist is developed: the glass substrate is named "Glass Master".

Con un processo galvanico si ricopre il glass master con uno strato di nickel; questo disco, chiamato "Stamper" (stampatore) "padre", è di fatto il negativo del glass master. Con un processo galvanico dallo stamper padre di ricavano una "madre", positiva, e "figli", negativi, quanti ne servono, in dipendenza dai volumi di produzione. Lo stamper viene inserito nella macchina che produce i CD.
The glass master is plated with a layer of nickel; this metal disc is named "father" stamper and is the negative of the glass master. With a galvanic process, positive "mother" or negative "sons" are plated from "father", depending on the volume of manufacture. The stamper is mounted in the CD manufacturing equipment.

Qui sotto puoi vedere uno stamper.
Here below you can see a stamper.

Il policarbonato viene fuso ed iniettato ad alta pressione in un cilindro, lungo circa 1 mm, la cui testa è costituita dallo stamper. Lo stamper viene raffreddato da un flusso d'acqua. Il processo è discontinuo e così viene prodotto il CD, trasparente. Questo CD contiene già tutte le informazioni necessarie: tracce musicali, nel caso di CD-DA, o la TIP, nel caso di CD-R.
The polycarbonate is melted and injected into the molding press, of which the stamper is the "head". The stamper is water cooled. In this way the clear substrate is produced. This substrate already contains all the informations required: musical tracks in the the case of CD-DA or the TIP in the case of CD-R.

Si passa ora, solo nel caso dei CD-R, alla stesura dello strato di colorante (dye). Il dye viene spruzzato in prossimità dell'inizio della traccia e quindi viene distribuito per forza centrifuga su tutto il CD; in questo modo ne viene eliminato anche l'eccesso.
Now, only for CD-R, the dye is applied by spincoating process.

A questo punto il CD viene metallizzato sotto vuoto con una migrazione ionica di alluminio, oro o argento a seconda dei casi.
At this point a thin layer of gold or silver is applied by a coating process called sputtering.

Il CD viene sottoposto ad una telecamera e l'immagine ottenuta viene confrontata con un'immagine campione; vengono quindi scartati i CD con dei difetti visibili (striature, aloni, macchie, ecc.).
The CD is scanned by a CCD camera and the obtained image is compared with a standard sample; the CD with physical defects are discarted.

Il CD viene ricoperto, sempre per centrifugazione, da una lacca che solidifica molto rapidamente esponendola ad una lampada a raggi ultravioletti.
A protective lacquer is applied on the CD by spincoating process and cured with an ultraviolet light.

A questo punto il CD viene infilato su un perno (spindle) e viene inserito nella macchina che effettua la serigrafia.
At this point the CD is threaded on a spindle and is inserted in the silk screen printing equipment.

La macchina che produce i CD è in grado di sfornarne uno ogni 5 secondi. Questa è una macchina molto critica da tarare: le variabili sono un'infinità. Per esempio: la composizione del dye, la sua quantità, la velocità iniziale di centrifugazione e i gradienti di accelerazione e decelerazione del CD oppure la corrente, la tensione ed il tempo necessari per la metallizzazione.
The Cd manufacturing equipment is able to produce one if them every 5 seconds. This equipment is very critical to adjust: there are an infinity number of variables. For example: the dye composition and quantity, the initial spinning speed and the acceleration and deceleration gradients, the current, voltage and time for the sputtering.

I libri colorati
The coloured books

Ci sono vari libri fondamentali chiamati in base al colore della copertina con la quale sono stati pubblicati:
There are some fundamental standard named by the colour of the cover with which they were published.

Red Book: descrive il formato dei CD-DA (Digital Audio); è stato il primo libro ad essere pubblicato, congiuntamente da Philips e Sony nel 1983.
Red Book: describe the CD-DA (Digital Audio) format; it was the first book published, by Philips and Sony in 1983.
Yellow Book: descrive il formato dei CD-ROM (Read Only Memory). Un'estensione contiene la definizione del CD-ROM XA (Extended Architecture).
Yellow Book: describe the CD-ROM (Read Only Memory) format. An extension defines the CD-ROM XA (Extended Architecture).
Orange Book: descrive il formato dei CD-R (Recordable); è diviso in 3 parti: la prima descrive i CD-MO (Magneto-Optical), la seconda descrive i CD-WO (Write Once) e la terza i CD-RW (ReWritable).
Orange Book: describe the CD-R (Recordable) format; it is divided in three parts: the first one describe the CD-MO (Magneto-Optical), the second one describe the CD-WO (Write Once) and the third one describe the CD-RW (ReWritable).
Green Book: descrive il formato dei CD-I (Interactive).
Green Book: describe che CD-I (Interactive) format.
Blue Book: descrive il formato dei CD-Extra (è un misto tra CD-DA e CD-ROM).
Blue Book: describe the CD-Extra (it is a mixture of CD-DA and CD-ROM) format.
White Book: descrive il formato dei CD-VIDEO.
White Book: describe the CD-VIDEO format.

Controllo degli errori di lettura
Read error checking

Alcuni byte dei settori sono utilizzati per l'EDC/ECC (Error Detection Code/Error Correction Code). Queste informazioni aggiuntive sono utilizzate dall'hardware per correggere gli errori presenti sui CD.
Per esempio il CD-ROM/Mode1 utilizza 2048 byte su un settore di 2352 per i dati; oltre a 12 byte di header e a 4 byte per la sincronizzazione, vi sono ben 288 byte dedicati all'EDC/ECC.
Some bytes of sectors are used for EDC/ECC (Error Detection Code/Error Correction Code). There additional informations are used by the hardware to correct the errors on the CD.
For example the CD-ROM/Mode1 uses 2048 bytes of 2352 for data; besides 12 header bytes and 4 synchronization bytes there are 288 bytes for EDC/ECC.

Il BLER (BLock Error Rate) indica in modo grezzo quanti errori in lettura sono presenti sul CD. Il Red Book stabilisce come massimo un BLER di 220 per secondo, mediato su 10 secondi.
The BLER (BLock Error Rate) shows in a raw mode how many errors are present on a CD. The Red Book specifies a maximum BLER of 220 per second, averaged over 10 seconds.

I dati dei CD sono protetti da un codice di ridondanza: il CIRC (Cross-Interleaved Reed-Solomon Code). Il CIRC lavora a due livelli di correzione noti come C1 e C2. Il livello C1 è inteso per correggere piccoli errori casuali sul CD, il livello C2 per correggere errori più grandi e improvvisi.
Data on the CD are protected by a redundance code: the CIRC (Cross-Interleaved Reed-Solomon Code). CIRC applies two levels of error correction, known as C1 and C2. The C1 level of CIRC is meant to correct small, random errors on the CD, the C2 level corrects larger
errors and burst errors. 

Sono definiti 6 tipi di errore: E11, E21 ed E31 (relativi al livello C1) ed E12, E22 ed E32 (relativi al livello C2). Un errore E11 significa che un byte corrotto è stato corretto nello stadio C1, E21 che due byte corrotti sono stati corretti nello stadio C1 ed E31 che tre byte corrotti sono stati scoperti nello stadio C1. Gli errori E11 ed E21 vengono corretti nello stadio C1, l'errore E31 viene passato allo stadio C2.
Un errore E12 significa che un byte corrotto è stato corretto nello stadio C2, E22 che due byte corrotti sono stati corretti nello stadio C2 ed E32 che tre o più byte corrotti sono stati scoperti nello stadio C2. Gli errori E12 ed E22 vengono corretti nello stadio C2, l'errore E32 non è correggibile. Ciò significa che ci saranno problemi a leggere i dati da quel CD.
Six kind of errors are defined: E11, E21 and E31 (relevant to C1 level) and E12, E22 and E32 (relevant to C2 level). An E11 error means that one bad byte was corrected at the C1 stage,

In aggiunta, i dati sono sparpagliati sulla traccia (interleaved); ciò significa i dati sono distribuiti su una superficie relativamente grande del CD. Un frame di 24 byte è distribuito su 109 frame. Quindi un danno anche grave su una piccola superficie del CD danneggia piccole porzioni di molti blocchi, rendendo così più probabile il recupero dei dati.
In addition, the data are interleaved. This means that the data are distributed over a relatively large physical area of the CD. One frame of 24 data bytes is distribuited over 109 frames. Then a serious damage on a little area of the CD will damage little parts of many blocks, making more probable the data recover.

Qui sotto puoi vedere un report relativo alla qualità di un CD-R scritto. Ho censurato il nome dell'azienda che ha effettuato il test perchè è stata contattata per motivi professionali. La macchina che ha effettuato il test è una Koch.
Here below you can see a quality report for a written CD-R. I censored the name of the factory that tested the CD because it was contacted for professional reasons. The test equipment was a Koch.

Nella pagina seguente puoi notare il picco di errori non correggibili (E32), quasi a 74 minuti, causato dal LASER che si è spento alla fine della scrittura (DAO). Inoltre si nota che la lunghezza effettiva dei Pit è una gaussiana il cui picco non coincide con il valore nominale.
In the following page you can see the uncorrectable error peak (E32), nearly 74 minutes, caused by the switching off of the LASER at the end of the recording (DAO). Further you can notice that the real length of the Pits is a gaussian which peak doesn't overlap with the nominal value.

 

Qui sotto puoi vedere un altro report relativo alla qualità di un CD-R scritto, differente dal precedente test. Ho censurato il nome dell'azienda che ha effettuato il test perchè è stata contattata per motivi professionali. La macchina che ha effettuato il test è una CD_Associates. Questo test riporta meno misure del precedente, ma comunque tutto quanto serve per la valutazione di un CD.
Here below you can see another quality report for a written CD-R, different from the previous one. I censored the name of the factory that tested the CD because it was contacted for professional reasons. The test equipment was a CD_Associates. This test report less measures than the previous one, however all that is necessary for the CD evaluation.

Si può notare il picco di errori, comunque corretti, quasi a 17 minuti.
You can see the error peak, however corrected, nearly 17 minutes.

Infine vorrei far notare che gli standard non garantiscono che i lettori di DVD (Digital Versatile Disc) leggano anche i CD-ROM: infatti la lunghezza d'onda dei LASER è molto differente (per i lettori di CD-ROM è di 780 nm ± 10 nm mentre per i lettori di DVD è di 650 nm ± 5 nm).
At last I like to notice that the standards don't guarantee that DVD (Digital Versatile Disc) will read CD-ROMs too: in fact the LASER wave length is much different (for CD-ROM readers it is 780 nm ± 10 nm and for DVD readers it is 650 nm ± 5 nm).

 

Per vedere le statistiche di accesso a questo sito dal 9 agosto 1999:
To have a look at the statistics of this site from August 9, 1999:

Torna in cima alla pagina
Back to top

Copyright © 1999-2018 Alberto Marturini

Pagina aggiornata il: 24 dicembre 2001.
Last update of this page: December 24, 2001.

$